Venerdì scorso l’Ottagono, il cuore pulsante della Galleria Vittorio Emanuele, è stato pervaso di musica.

Su iniziativa del Distretto Rotary 2041, ha avuto luogo l'evento Note in Galleria, la maratona musicale con protagonisti i giovani musicisti di alcune delle più autorevoli istituzioni musicali.

 

 

La manifestazione è stata un lungo concerto di solidarietà destinato a chi visitato il centro di Milano grazie alla maestria dei giovani musicisti dell’Accademia Teatro alla Scala, dei Conservatori di Milano, Brescia, Torino, Novara, della Svizzera Italiana, del Cmt di Cambiago, dell’Orchestra da Camera dell’Università Bicocca di Milano. Giovani in cui il Rotary crede e che supporta concretamente nella loro formazione, dando l’opportunità di esibirsi su un palcoscenico diffuso e di fronte a una platea estesa e diversa.

L’evento ha beneficiato della direzione artistica del violinista Matteo Fedeli, uno dei fondatori dell’Orchestra Nazionale del Cisom e del progetto Suoni d'Autore, la cui missione artistica è portare la voce degli strumenti dei celebri liutai cremonesi Amati, Stradivari e Guarnieri al grande pubblico, attività patrocinata dal Senato della Repubblica e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.