Durante la serata di martedì 25 giugno 2019, presso l’Hotel The Square Milano Duomo, si è tenuto il terzo  “passaggio del collare” dalla fondazione del Club da parte del Presidente uscente Pierluigi Gatti nei confronti dell’entrante Filippo Eller Vainicher.
 
In un’atmosfera carica di amicizia ed emozioni non sono mancate le sorprese tra cui l’ingresso di una nuova socia e il conferimento di due riconoscimenti “Paul Harris Fellows”. Le onoreficenze sono state conferite a una socia del Club e a un giovane membro del Rotaract per lo straordinario contributo offerto nel corso degli ultimi anni.
La serata si è conclusa con un sentito discorso da parte del Presidente uscente che ha riassunto 365 giorni di lavoro e con il passaggio del collare al nuovo Presidente che ha espresso l’auspicio di poter dare il proprio contribuito dando un ulteriore slancio al nostro giovane Club e mantenendo alta la sensibilità su onestà, etica e rispetto reciproco che sono le basi per formare i nuovi soci ai valori universali rotariani.
Il nuovo Presidente Filippo Eller Vainicher, dopo un breve discorso di insediamento ispirato al motto del Presidente internazionale M. Maloney: “Il Rotary Connette il Mondo”, ha inoltre presentato i punti principali del programma dell’anno entrante e la nuova squadra dell’a.r. 2019-20.
E’ quindi iniziato il terzo anno per il nostro giovane e dinamico Club che, con le sue persone di valore e la voglia di essere Rotariani, vuole davvero fare la differenza.