06
ott
2020
Milano Digital
Milano
Italy

Conviviale on line - “Una finestra sulla nuova Europa”

I temi oggetto di finanziamento dei fondi UE rappresentano di fatto gli indirizzi di riferimento strategico per un’Europa che stenta a trovare una identità comune.

Se questo è vero, i dati di utilizzo dei fondi a disposizione ci propone delle riflessioni importanti.

L’Italia, che a fine 2017 era riuscita a spendere solo il 9% dei 75 miliardi di fondi Ue e cofinanziamenti nazionali cui ha diritto per il periodo 2014-2020, con uno sprint finale è arrivata ad utilizzare il 23% delle risorse e a destinarne il 68%. Ma c’è poco da festeggiare, non solo perché tra i 28 solo CroaziaSlovacchia Spagna hanno fatto peggio. DI fatto il contributo ai fondi da parte del nostro Paese è superiore alla capacità di utilizzo dei fondi stessi.

Dato il contesto attuale, particolare rilevanza di indirizzo dovrebbero avere i fondi a sostegno dello sviluppo professionale dei giovani e degli adulti in Europa.

Ma quali sono oggi i temi oggetto di finanziamento su questo delicatissimo tema? Quali sono le opportunità offerte ed i vincoli per un loro pieno utilizzo?

Ne parleremo il 6 ottobre con il Dr. Mario Spatafora